Il nostro network: Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi
Domenica 23 Novembre 2014
Italiano English

Altri Cortonesi famosi

Email this page | Printable

(Le informazioni che seguono sono tratte da: Roberto G. Salvatori, Appunti per una Bibliografia aretina (articolata e ragionata) dalle origini al 1999, versione online, URL: http://www.unisi.it/bla/bibliografia_aretina.html , aggiornamento a cura di Elisabetta Di Benedetto )
ANGELO [o AGNOLO] di PIETRO (Assisi, o Cortona, notizie 1345-1362) - Scultore.

BALDELLI-BONI, GIOVAN BATTISTA - Letterato (Cortona 1766 - Siena 1831); conte, fu al servizio della Francia e sempre alternò alle lettere le armi; governatore di Siena, ebbe altre cariche pubbliche. Collaboratore dell’Antologia del Vieusseux, studiò soprattutto il Boccaccio (Vita di G.B, 1806) e il Petrarca (Del Petrarca e delle sue opere libri quattro, 1797); curò anche testi del Boccaccio e del Machiavelli. [D.E.I.]

BERNABEI, DOMENICO, detto Domenico da Cortona (n. prob. Cortona 1470 ca. - m. prob. Parigi 1549 ca.). - Architetto, ingegnere. bibl.: D.B.I., IX, 127.

BERNABEI TOMMASO, detto il Papagello (Cortona, 1490/1500 - m. 1559). - Pittore. Annunciazione e Assunzione nella chiesa della Madonna del Calcinaio (presso Cortona); scene di storia romana nel Palazzone (presso Cortona).bibl.: D.B.I., IX, 137.

BERRETTINI FILIPPO (Cortona, 1582-1644) - Scultore e architetto. Castiglion Fiorentino: due altari nella chiesa di S. Agostino, un altare nella chiesa della Madonna della Consolazione (1634); Cortona facciata del Palazzo Pretorio (1613) [secondo S 144, ill. n. 369, a. 1603]; disegno della chiesa di S. Filippo [S 141]; inizio della chiesa dello Spirito Santo [S 142].

BERETTINI LORENZO (Cortona, 1620 - m. prob. Ascoli Piceno 1672) - Pittore. bibl.: D.B.I., IX, 308.

BERRETTINI LUCA (Cortona, 1609; m. prob. Roma, 1680) - Scalpellino, architetto, scultore. bibl.: D.B.I., IX, 398.

BERRETTINI, PIETRO [v.: Pietro da Cortona].

BARBADORO, BERNARDINO - Storico, docente (Cortona 1889 - Firenze 1961).

BONI, EGIDIO - Agostiniano, vescovo di Vicenza, diplomatico pontificio (Cortona; m. 1631).

CAPULIO, PIETRO - Appartenente all’ordine dei frati mendicanti, teologo, vescovo di Conversano (Cortona 1560 c. - Conversano [Bari] 1674).

CASALI, ALOIGI BATTISTA - Signore di Cortona. (Cortona 1383 - Venezia 1420).

CASALI, BARTOLOMEO - Signore di Cortona (n. prob. Cortona 1310 c. - m. prob. 1363).

CASALI, FRANCESCO - Signore di Cortona (m. Cortona 1375).

CASALI, FRANCESCO SENESE - Signore di Cortona (Cortona 1376 - ivi 1407).

CASALI, GUGLIELMINO - Uomo politico, vicario imperiale a Cortona (Cortona 1261 - m. ante 1324).

CASALI, NICCOLÒ GIOVANNI - Signore di Cortona (n. prob. Cortona 1366 c. - m. Pierle di Cortona 1384).

CASALI, RANIERI - Signore di Cortona ( n. fine XIII sec. - m. Cortona 1351).

CASALI, UGUCCIO - detto il Vecchio. Uomo politico (Cortona; m. ante 1316).

CASALI, UGUCCIO URBANO - Signore di Cortona (Cortona ante 1363 - Firenze 1400).

CECCHI, DOMENICO, detto il Cortona - Sopranista (Cortona, metà sec. XVII - m. ivi o Vienna 1717).

CIOLI, ANDREA - Diplomatico, segretario di Stato (Cortona 1573 - Firenze 1641).

CIUCCIO DI NUCCIO (Cortona, notizie 1474-1491) - Scultore. Cortona: ciborio marmoreo nel duomo (1491); un altro nella chiesa di S. Agostino (di incerta attribuzione); un fonte battesimale in marmo nel Museo diocesano.

COPPI ELIA
(Cortona, 1171/82-1253) - Architetto. Cortona: inizia la costruzione della chiesa di S. Francesco (1245)

COLTELLINI, LODOVICO
- Etruscologo, erudito (Livorno 1720 - Cortona 1810).

CORTONA, ANTONIO - Cantante, compositore (n. prob. Cortona 1680 - m. post. 1740).

COVATTI BERNARDINO (Cortona, prima metà sec. XVI) - Scultore. Cortona: Portale maggiore della Madonna del Calcinaio (1543); altare nella stessa chiesa (1519) [S 113].

CRISTOFANELLO (Giovanni Battista di Cristofano Infregliati, detto il) (Cortona, prima metà sec. XVI) - Scultore e architetto. Cortona: camino in pietra nella sala del Consiglio del Palazzo comunale; portale del fianco d. del Duomo; inizia la chiesa di S. Maria Nuova; edifica il palazzo Mancini-Sernini (1533).

ELIA da Cortona (frate Elia) – Secondo ministro generale dei Francescani (Assisi intorno al 1180 – Cortona 1253). Compiuti buoni studi giuridici, fu tra i primi seguaci di san Francesco, che lo ebbe sempre assai caro, anche per le capacità di organizzatore, di cui diede prova come ministro provinciale in Siria (1217-1220). Ritornato in Italia, fu vicario generale dell’ordine francescano (1221-1227), acquistandosi la stima e la simpatia del cardinale Ugolino da Ostia, con cui collaborò nel difficile compito di inquadrare e organizzare il movimento francescano, non senza contrasti con lo stesso Francesco e con i più zelanti suoi compagni. Dopo la morte e la canonizzazione di s. Francesco, egli proseguì la sua direttiva di ottenere potenza e splendore al suo ordine specialmente quando fu nominato ministro generale (1232-1239). Pur con tali meriti e con l’appoggio del card. Ugolino dei Conti, vescovo di Ostia, E. dispiacque per le durezze del suo governo. Cessato dalla sua carica si recò allora a Cortona, ove costruì un magnifico convento. Tornato ad Assisi, sperò verso la fine del 1239 di conciliare Gregorio IX e Federico II in lotta, godendo egli la fiducia di entrambi. Si recò a Pisa, dall’imperatore ma incorse nella scomunica papale, irrevocata anche quando egli cercò di giustificarsi. Rimase allora al fianco di Federico II negli ultimi anni del suo regno e lo servì in ambascerie; dopo il 1250 si riconciliò con la Chiesa. Dotato di indubbie doti di governo e di organizzazione, frate E. ebbe il torto di non valutare esattamente le più vere forze spirituali del francescanesimo, prima, e la esatta portata della lotta tra papato e Impero poi. Frate Elia nella successiva tradizione ebbe anche nome di alchimista e poeta didattico di tale scienza. Ha importanza per la storia dell’arte avendo promosso la costruzione della basilica di S. Francesco ad Assisi, ma è assai improbabile che ne sia stato architetto egli stesso.

FIERLI, GREGORIO - Giurista (Cortona 1744 - Firenze 1807). Sulla base delle consuetudini commerciali toscane e della giurisprudenza, contribuì efficacemente alla costruzione di una scienza giuridica mercantile. Lasciò pure notevoli studi di diritto agrario. [D.E.I.]

FRANCESCO DI PIETRO (Assisi, o Cortona, notizie 1345-62) - Scultore. Cortona: tomba di Ranieri Ubertini [attribuita], assieme al fratello Angelo, nella chiesa di S. Francesco (1345); tomba di S. Margherita, assieme al fratello Angelo, nel santuario di S. Margherita (1362).

GUIDO da Cortona
, beato - Sacerdote (Cortona tra 1185 e 1190 - ivi tra 1247 e 1250), accolto nella prima famiglia francescana da S. Francesco stesso (1211), da lui autorizzato al sacerdozio e alla predicazone. Visse nell’eremo delle Celle (presso Cortona) del cui convento è fondatore. Ebbe ancora vivente fama di santità. Festa nell’ordine il 12 giugno. [D.E.I.]

JANNELLI ANTONIO (Cortona, 1652-1731) - Architetto. Cortona: disegno della chiesa di S. Filippo (1720)

LAPARELLI FRANCESCO
(Cortona, 1521- Candia1570) - Architetto. Cortona: campanile del duomo (1566); Fortezza Medicea o del Girifalco (in collaborazione con Gabrio Serbelloni) (1556) [secondo S 102, aa. 1556-61]. bibl.: Pier Lodovico OCCHINI, Un grande italiano del cinquecento: Francesco Laparelli a Malta, in AMAP, XX-XXI (1936 XIV-XV), I e II semestre; D.E.I

LAPARELLI, VERONICA
– Monaca cistercense. Nata a Cortona. Beata.

LEGGI MICHELANGELO (attivo a Cortona, notizie dal 1536, m. nel 1544) (detto il Mezzanotte [S 137]) - Intagliatore. Cortona: soffitto a cassettoni nel Museo Diocesano.

LUCA di Cortona - Costruttore di organi del XVI sec.

MANCINI, GIROLAMO - Erudito (Cortona 1832 - Firenze 1924); partecipò alle guerre del 1860 e del 1866; fu deputato per la 9a e 10a legislatura. Per tutta la vita attese ai prediletti studi storico-letterari, specie sull’umanesimo (Vita di L. B. Alberti, 1882; Vita di L. Valla, 1891, ecc.). [D.E.I.]

MAZZUOLI FRANCESCO [chiamato anche Dionisio?] - (Cortona, o Siena, morto ca. 1670) - Architetto e scultore. Cortona: altar maggiore del duomo; 4 angeli ceroforari nella stessa chiesa [S 148]; Siena: due altari del duomo (1651); completamento dell’altar maggiore a S. Francesco; oratorio di S. Giovanni Battista (1654), bibl.: DEAU, III, 521.

MONETI, FRANCESCO - Scrittore (Cortona 1635 - Assisi 1712). Francescano religiosissimo, ma faceto e mordace, cadde due volte in disgrazia dei suoi superiori: nel 1669, per una satira apparsa dopo la morte di Clemente IX, e nel 1677 per la Cortona convertita, in cui sono satireggiati i gesuiti, e che ritrattò nel 1709 nella Cortona nuovamente convertita. Si occupò molto di astrologia e dal 1681 alla morte pubblicò annualmente famosi almanacchi, Apostasi celesti. [D.E.I.]

MONETI, MATTIA - Abate cortonese del XVIII sec. Si occupò di botanica.

PANCRAZI, PIETRO – Scrittore (Cortona 1893 – Firenze 1952); esercitò la critica, prevalentemente sulla letteratura italiana contemporanea, nel Resto del Carlino, nel Secolo di Milano e quindi nel Corriere della Sera. Essa tende, attraverso le impressioni vive della lettura e una sagace ma garbata discriminazione della poesia dalla non-poesia, a tratteggiare non solo la figura artistica ma il ritratto umano, morale degli scrittori. L’arguta eleganza dello stile fa le sue eccellenti prove anche fuori dell’ambito, propriamente critico, nelle "favole" dell’Esopo moderno (1930) e nelle pagine di viaggio Donne e buoi de’ paesi tuoi (1934). Gli articoli critici del P. sono raccolti in Scrittori d’oggi (6 voll., 1936-1953), Nel giardino di Candido (1950) e Italiani e stranieri (1957, a cura di M. Moretti). Al P. si devono anche alcune notevolissime antologie. [D.E.I.]

PIETRO DA CORTONA (Pietro Berrettini, detto) (Cortona, 1596 – Roma, 1669) - Pittore e architetto.

PRESENTI ENRICO (Cortona, 1810?-1872) - Architetto. Cortona: costruzione del santuario di S. Margherita (insieme a Mariano Falcini).

RADI BERNARDINO (Cortona, 1581-1643) [1583-1645, secondo S 142] - Scultore e architetto. Cortona: altar maggiore della chiesa di S. Maria Nuova [della chiesa di S. Francesco, secondo S 142]; Firenze: progetto (realizzato da Pietro Tacca) delle fontane in piazza SS. Annunziata; Palazzo dei Padri delle Missioni in Borgo S. Jacopo.

SEVERINI GINO (Cortona, 1883-1966) – Pittore

SIGNORELLI FRANCESCO (Cortona, notizie dal 1520 - m. dopo 1553) – Pittore

SIGNORELLI LUCA (Cortona, 1441/50-1523) [nato 1445/50 secondo DPP] – Pittore

UCCELLI, DECIO FILIPPO - Medico. Cortona, 2 settembre 1770 - Firenze, 1° marzo 1832.

UCCELLI, GIOVAN GUALBERTO - Medico. Cortona, 13 settembre 1770 - 1° marzo 1845.

URBANI URBANO (Cortona, se. XVI-XVII) - Pittore di vetrate.

URBANO DI PIETRO DA CORTONA (Cortona, ca. 1426-1504) - Scultore.

VENUTI - Famiglia cortonese che si segnalò soprattutto negli studi archeologici ed eruditi nel Settecento. Vi appartennero i fratelli Filippo (v.), Marcello (v.) e Ridolfino (v.) che fondarono l’Accademia Etrusca].

VENUTI, DOMENICO - (n. Cortona 1745 - m. 1817) Figlio di Niccolò Marcello, diresse e incrementò la manifattura di porcellane di Capodimonte [D.E.I.] e fondò una fabbrica di ceramiche a Catrosse (presso Cortona).

VENUTI, FILIPPO - (Cortona 1709 - ivi 1769). Amico del Montesquieu, fu anch’egli archeologo [come i fratelli Niccolò Marcello e Ridolfino] (Dissertation sur le monuments de Bordeaux, 1754), ed ebbe anche interessi letterari. Ai tre fratelli e al loro prozio si deve la fondazione della celebre Accademia Etrusca di Cortona (1726). [D.E.I.]

VENUTI, GIUSEPPE BENVENUTO - Patrizio cortonese vissuto nel XVIII secolo.

VENUTI, LODOVICO - Patrizio cortonese del XVIII secolo.

VENUTI, NICCOLO’ MARCELLO - Archeologo (Cortona 1700 - ivi 1755) è noto soprattutto per essere stato tra i primi scavatori e divulgatori delle scoperte di Ercolano (Descrizione delle prime scoperte, ecc., 1748) e per essersi occupato delle antichità cortonesi e di iscrizioni antiche della Toscana. [D.E.I.]

VENUTI, RIDOLFINO - Archeologo (Cortona 1705 - Roma 1763), uno dei maggiori del sec. 18°; pubblicò gli Antiqua numismata del card. A. Albani (2 voll. 1739-44), la Descrizione topografica delle antichità di Roma (1763), il Museum Cortonense (1750, con A.F. Gori e F. Valesio); postumi sono i Vetera monumenta Mattheiorum, 1779. [D.E.I]

VINCENZO DA CORTONA (Cortona, notizie 1502-1517) - Intagliatore e intarsiatore

ZUCCHINI, ANDREA - Botanico cortonese del XVIII sec.

 

Up

  Informazioni generali
La città di Cortona 
Condizioni metereologiche 
Numeri utili e di emergenza 
Farmacie Cortona 
Hanno detto di Cortona 
Ufficio Postale 
Sportelli bancari 
Teatro Signorelli  

  Muoversi in città
Stradario 
Limitazioni al traffico 
Parcheggi Cortona 
Mappa della città 
Mappa dei monumenti 
Mappa degli hotels a Cortona 
Raggiungere Cortona 

  Muoversi fuori città
Frazioni e località 
Autobus extraurbani 

  Dove dormire
Hotel 
Residence 
Agriturismi & Country Houses 
Ostelli 

  Dove mangiare e bere
Ristoranti  

  Istruzione, formazione
University of Georgia studies abroad at Cortona 
Scuola Normale Superiore di Pisa 
Centro Convegni S.Agostino 

  Arte e monumenti
Associazione per il recupero degli organi storici di Cortona 
Il Palazzone 
Palazzo Casali 
Accademia Etrusca 

  Edifici religiosi
Eremo "Le Celle" 
Chiesa di San Marco 
Chiesa di San Cristoforo 
Chiesa di San Benedetto  
Chiesa di S.Antonio Abate 
Chiesa di Santa Margherita 

  Musei e gallerie
Archivio Storico 
Museo Diocesano del Capitolo 
MAEC - Museo dell'Accademia Etrusca 
Museo Archeologico e Paleontologico di Farneta 
Biblioteca del Comune e dell'Accademia Etrusca 

  Attrazioni turistiche
Il Melone II° del sodo 
Parco Archeologico di Cortona 

  Personaggi illustri
Silvio Passerini (1469-1529) 
Santa Margherita (1247-1297) 
Luca Signorelli (144?-1523) 
Pietro Berrettini (1596-1669) 
Gino Severini (1883-1966) 
Frate Elia 
Altri Cortonesi famosi 

  cosa Fare & Vedere
Escursione ad Arezzo ... tra storia, arte orafa ed antiquariato. 
Itinerario archeologico 

  Lago Trasimeno
La Storia & il Lago Trasimeno 
Parco del Lago Trasimeno 
Ristoranti sul Lago Trasimeno 
Alloggiare sul Lago Trasimeno 
Spiagge sul Lago Trasimeno 
Porti turistici sul Lago Trasimeno 
Mappa del Lago Trasimeno 
Le isole - escursioni sui battelli 

  Speciale - Fuori città
Cerco casa in Umbria 
Dormire ad Arezzo, città orafa e dell'antiquariato 
Pierle ed il suo Castello 
La Val di Chiana aretina 



  Shopping
Segnala un'Attività 

  Prodotti tipici & Artigianato
Segnala un'Attività