Il nostro network: Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi
Sabato 23 Maggio 2015
Italiano English

Il Melone II° del sodo

Email this page | Printable


Il tumulo sorge colossale nella piana cortonese, sulla sponda destra del rio Loreto, su un basamento costituito da un monumentale tamburo (muro perimetrale di contenimento), messo in luce in questi ultimi anni, in grossi blocchi squadrati.

Il Melone II° del Sodo, rilievo


Nelle zone meglio conservate, si eleva per quattro filari decorati da una duplice risega e coronati da modanature a toro e becco di civetta. Esso è in rapporto di dimensioni con l'altezza ed il diametro del tumulo, rivelando un progetto architettonico di notevole complessità. Le parti del crollo della muratura si estendono per diversi metri nel circostante piano di campagna.

Il Melone II° del Sodo è costituito all’interno da due tombe: la Tomba 1 con copertura a pseudo-volta che fu individuata negli anni 1928-29 e la Tomba 2 che è stata individuata nel 1991 ed ha restituito un ricchissimo corredo di oreficeria.
Nel 1990 è stata messa in luce, sul lato est affiancato al perimetro del tumulo, una monumentale piattaforma-altare cui si accede tramite una gradinata i cui paramenti laterali sono decorati con rilievi e gruppi scultorei.




LA I° TOMBA | LA PIATTAFORMA ALTARE | LA II° TOMBA


---------------------------------


Per notizie più approfondite sul monumento vedi:
La Cortona dei Principes, Catalogo della Mostra. Cortona 1992, pp. 121-167 e AA.VV. Il Museo dell'Accademia Etrusca di Cortona, pp.95-112.

[Le informazioni riportate sono tratte da Schede in distribuzione gratuita di un Ciclostilato a cura della Sezione Didattica della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana, via della Pergola 65, Firenze. Testo del ciclostilato a cura di Paola Zamarchi Grassi

Le immagini fotografiche sono tratte dai materiali del progetto "Archaeology without barriers", promosso dal Comune di Cortona (con partner Francia – Associazione Memoire et Patrimoine, Parigi - e Grecia – Soprintendenza ai Beni Bizantini di Salonicco), finanziato dalla Commissione Europea, Divisione Formazione e Cultura, nell’estate 2001, all’interno del Programma di finanziamenti “Cultura 2000”. Per ulteirori informazioni sul progetto si prega di contattare il Comune di Cortona, Assessorato alla Cultura]
 

Up

  Personaggi illustri
Silvio Passerini (1469-1529) 
Santa Margherita (1247-1297) 
Luca Signorelli (144?-1523) 
Pietro Berrettini (1596-1669) 
Gino Severini (1883-1966) 
Frate Elia 
Altri Cortonesi famosi 

  cosa Fare & Vedere
Escursione ad Arezzo ... tra storia, arte orafa ed antiquariato. 
Itinerario archeologico 

  Lago Trasimeno
La Storia & il Lago Trasimeno 
Parco del Lago Trasimeno 
Ristoranti sul Lago Trasimeno 
Alloggiare sul Lago Trasimeno 
Spiagge sul Lago Trasimeno 
Porti turistici sul Lago Trasimeno 
Mappa del Lago Trasimeno 
Le isole - escursioni sui battelli 

  Speciale - Fuori città
Cofanetti Regalo e Idee per viaggiare 
Cerco casa in Umbria 
Dormire ad Arezzo, città orafa e dell'antiquariato 
Pierle ed il suo Castello 
La Val di Chiana aretina 


  Shopping
Segnala un'Attività 

  Prodotti tipici & Artigianato
Segnala un'Attività