Cortona Guide (www.cortonaguide.com)

CORTONA Personaggi illustri - Silvio Passerini (1469-1529)



*Nato a Cortona nel 1469 da una famiglia di origine fiorentina, si recò a Firenze nel 1494, e qui con l'aiuto del nobile fiorentino Mariano Zefferini entrò a far parte della famiglia dei Medici e venne introdotto alla carriera ecclesiastica. Protetto da giovane da Lorenzo il Magnifico e poi da Giovanni, futuro papa Leone X, fu governatore di Firenze, legato di Perugina e reggente tutore dei nipoti di Clemente VII. Rientra nella sua città natale nel 1512, anno del rientro dei Medici a Firenze.

Con la nomina di Giovanni dei Medici (1513) a papa Leone X, Silvio Passerini vide accrescere il suo prestigio, nel 1514 gli venne donato il Palazzo del Popolo di Cortona, da lui subito restaurato, e nello stesso anno ricevette da Leone X l'autorizzazione a concedere le indulgenze a chiunque visitasse la cattedrale riuscendo inoltre ad ottenere l'ampliamento della cattedrale di Santa Maria.

La tomba nella chiesa di S.Lorenzo in Lucina
La tomba nella chiesa di S.Lorenzo in Lucina
Nel 1517 venne nominato cardinale. Nel 1521 Silvio Passerini divenne vescovo di Cortona. Il suo ruolo e la sua importanza per la città natale sono testimoniate dalle tracce lasciate nel tessuto urbano, prima fra tutte la costruzione del Palazzone.

Silvio Passerini morì a Roma nel 1529 dopo aver trascorso gli ultimi anni della sua vita al servizio dei Medici. La sua tomba è nella chiesa di San Lorenzo in Lucina sita a roma nell'omonima piazza.



SCG Business Consulting S.a.s. di Giacomelli E. & C. - Internet Advertising Division - © 2001-2021 Tutti i diritti riservati - P.IVA 01675690562